Milan 0-2 Inter | Giampaolo & Conte Post Match Press Conference | Serie A


Tonight I think we played a really good game under many aspects. From a tactical perspective and also as individuals we were efficient, both on and off the ball. Always trying to be aggressive towards Milan. We were moving the ball with a purpose and not just for the sake of it. Throughout the game we were constantly pressing Milan high on the pitch and I’m very happy with that. I’m pleased with our performance because we were up against a really good team like Milan. We are are talking about two of the best Italian clubs with a great tradition, Milan and Inter. Let’s not forget that this derby was an away match. So I feel positive about tonight’s performance, I’m happy for the lads, for our staff and for the whole club. But above all I’m happy for our supporters. This was my first derby, I was definitely under a lot of pressure and I wanted to have a good start. I think the team deserves a lot of credit because they did exactly what we had prepared during the week. And tonight they did it with great determination and motivation. But then again in order to win this type of games you have to show great tenacity and resolve and fight on the pitch until the referee blows the final whistle. I think that we played a great game and we were the better team despite facing a tough opponent like Milan. Tonight’s game demonstrates that to dare is to do. We need to boost our self-confidence. At times we underestimate ourselves and this should not happen. Losing a game it’s always a bad thing but losing a derby is even more disappointing than a defeat in an ordinary match. A derby is something unique, something special that you have to carefully prepare in every little detail, you have to think about everything. Personally I think that Inter started off very determined, they knew exactly how they were going to play this game, while it took a bit more time to my lads to focus and get in the right mindset. In my opinion the biggest difference between the two teams is that Inter have more experience than us. They have players that have played on an international level and know how to act in certain situations. But nevertheless my players were able to narrow the gap to an extent. We had a few problems at first but we improved our game after the first ten minutes of the match, from then on we were quite evenly matched. Then Inter scored with a free kick and I was quite disappointed by my team’s reaction. The way I see it is that we were playing well up until their first goal but then we started to lose our focus and we weren’t able to properly respond to the situation. The players started shifting out of position and that meant that we were vulnerable to Inter’s counter attacks.

88 thoughts on “Milan 0-2 Inter | Giampaolo & Conte Post Match Press Conference | Serie A

  1. Ahahah Ma perfavore Gianpaolo.ahhahaa leggera differenza. La unica differenza sai qualé? L’Inter a un allenatore il Milan no.

  2. il Milan non ha mai tirato in porta , sempre in difficoltà a me fa male vedere un Milan cosi , nessun passo avanti dall'inizio del campionato , i giocatori che dovevano prendere la squadra in mano e fare il salto di qualità sono morti…le aspettative sia sulla squadra che di Gianpaolo erano molto diverse da quello che si vede adesso , molto deluso del nuovo allenatore , spero tanto di sbagliarmi durante il campionato.

  3. L unica differenza che c’è stata è il gioco anzi il nostro non gioco frutto di un allenatore mediocre che il giocatore più forte che ha mai allenato e quagliarella … non si può affidare il Milan a un allenatore così …..

  4. Giampaolo, trovati un buon oculista. Equilibrio? dove sta? due gol subiti, loro hanno preso due pali e una traversa, ma scherziamo? potevi prenderne quattro in casa tua, stai zitto per favore.

  5. Gianpaolo equilibrio? Vi abbiamo distrutto, i pali e traversa….. finiva 6 a 0.
    E questo ha il coraggio di parlare di equilibrio 😂😂

  6. Ma il Milan ha un alternativa a Piantek ? Il giocatore ritroverà la forma prima o poi ma, nel frattempo ,il Milan ha bisogno di chi la butta dentro.

  7. Gianpaolo in totale confusione
    Sta sentendo troppa pressione
    Dirigenza da mandare a casa
    Per questo Milan l'allenatore adatto e Gattuso

  8. Lei , Giampaolo, ha un vocabolario forbito e costruisce bene le frasi, ma non siamo in una scuola di calcio parlato, stiamo svolgendo un campionato attorno al quale girano i soldi e sentimenti dei tifosi… un signore come Gattuso si è fatto da parte quando ha capito che dalla panchina non riusciva a dare quello che dava in campo.. Lo imiti ….

  9. Cosa equilibrata che doveva essere 0 4 per noi non ha fatto nulla il milan apparte 3 ripartenze handanovic si è goduto la partita da spettatore grande inter con personalità 🔵⚫🔵⚫

  10. OUT MALDINI
    OUT BOBAN
    OUT GIAMPAOLO

    VOGLIAMO GENTE SERIA E NON ALLENATORI CHE COLLEZIONANO ESONERI E DIRIGENZA COMPOSTA DA EX GIOCATORI

  11. @Serie A – All of your videos, especially interview which is conducted in Italian, MUST have english subtitle. Stop acting like small-minded publication. Serie A have tenfold the numbers of watchers who understand English but not Italian.

  12. Le squadre sono fatte dai giocatori. Dalla prossima cambia tutto, dentro Hernandez e Calabria, Bennacer e Paquetà, Leao e/o Rebic. Sperando di rivedere anche Bonaventura.

  13. due goal due pali supremazia dell'inter per 70 minuti e questo parla di equilibrio in campo? Mai una volta che si ammette la verita'

  14. Mi sembra che il divario fra le due squadre sia stato molto più ampio di quanto afferma Giampaolo. Condivido le sue valutazioni solo in parte, pur stimandolo come persona e come allenatore.

  15. …m Giampaolo l'hanno preso provvisoriamente per coprire il vuoto lasciato da Gattuso o per un vero e serio programma d'impostazione squadra futura?

  16. Giampaolo pensava di allenare la Samp?…se va su wikipedia e cerca "Associazione Calcio Milan" e guarda la storia, si rende conto in quale panchina è seduto.

  17. la differenza di postura dei due allenatori mentre parlano, fa capire qual'è la leggera differenza…il vissuto! ma tra i due allenatori.

  18. Perdere un derby è difficile si da digerire, ma perderlo così è inaccettabile. Una solo squadra in campo , l Inter! Nettamente a senso unico. Umiliati!

  19. Ma che cazzate sta dicendo Giampaolo….😡😡😡 Da milanista
    Fa schifo il gioco, fa schifo l’approccio ad ogni gara, il modulo sbagliato, 2 gol in 4 partite di cui uno su rigore, meglio se mi fermo qui….

  20. Questa era la prima delle umiliazioni stagionali poi come tutte le stagioni seguiranno il prossimo derby e le due con la juve e poi le altre umiliazioni, avanti così con questa dirigenza e questi giocatori che farebbero fatica a trovare spazio in serie b

  21. Ma con tutti gli allenatori che ci stanno ma proprio giampaolo doveva prendere il milan?(con tutto il rispetto per giampaolo)

  22. Giampaolo é inutile… L' apatia che c'è nei giocatori del Milan é incredibile… Sembra che non abbiano voglia di giocare, come se qualcuno li costringesse a forza

  23. Equilibrio?
    Non abbiamo fatto un tiro in porta!!!
    Handanovic stava in curva con gli ultras a vedersi la partita.
    Al peggio non c’è mai fine.Questo è peggio di Gattuso

  24. mandano via gattuso per prendee giampaolo e tutti che inneggiavano al messia ahahahaha!!!
    milanisti da sempre i meno competenti del calcio italiano gente che ha fischiato baresi e maldini la dice lunga su cosa come intendano il calcio…

  25. Partita discretamente equilibrata? GIAMPAOLO MA CHE CA**O DICIIIIIIIIIIIIIIII? poi uno si arrabbia con sto qui….😠😠😠

  26. Giampaolo è un buon allenatore. Manca la società..cambi di proprietà, campagne acquisti fatte con i piedi,dirigenti che vanno e vengono…da interista ciò mi fa comunque tremendamente piacere 😁

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *